mostre
Leonardo, Tintoretto, Guerra: il Natale di Urbino all'insegna dell'arte

URBINO - Urbino nel periodo natalizio diventerà la capitale degli eventi culturali più importanti di fine anno.  Illustrata ieri sera dall'Assessore Sgarbi la programmazione delle prossime esposizioni nella città Ducale con nomi cari a tutto il Montefeltro: da Leonardo a Tintoretto, da Tonino Guerra a Lorenzo Bonechi. Quattro mostre per un unico grande evento natalizio.
I ticket per le mostre sono organizzati così: 
La Bella Principessa” € 8 (per chi ha prenotato la visita a Palazzo Ducale, entro il 23 ottobre compreso, il prezzo resta di € 5) 
“Amarcord Tonino Guerra – Tra poesia e polis”, Mostra fotografica di Matteo Basilè e “Adorazione del Magi” di D. Tintoretto il biglietto cumulativo delle tre mostre : € 5; mentre il biglietto per ogni singola mostra € 2.50.
Inoltre con l’acquisto del biglietto per “La Bella Principessa”: sconto di € 2 sul biglietto delle tre mostre sopra citate.
Si ricorda che per la mostra de "La Bella Principessa" il biglietto ridotto é di € 5,50 e le gratuità sono valide secondo le normative delle leggi dei musei statali.
 
Si parte il 5 dicembre con la mostra dedicata a "La bella principessa" di Leonardo esposta in anteprima mondiale a Palazzo Ducale  dove il volto di Bianca Sforza potrà essere ammirato fino al 18 gennaio 2015.
Sempre il 5 dicembre a cura della fondazione Ernesto Balducci di Firenze  l’arte contemporanea di Lorenzo Bonechi sarà esposta a Palazzo Ducale con “Lorenzo Bonechi alle porte del Paradiso”,  le sue Città Celesti sono il segno che il suo linguaggio pittorico andava verso l'armonia, nella sobrietà e nella concisione nel nome dei maestri del passato quattrocentesco.
Dal 19 dicembre si inaugurerà "Amarcord - Tonino Guerra tra poesia e polis", mostra nelle sale del Mercatale dove ogni sera ci sarà la proiezione di un film di uno dei figli del Montefeltro in programma fino al 16 marzo 2015.
Le feste natalizie portano ad Urbino anche una mostra a tema: “L'Adorazione dei Magi” del Tintoretto presso l’oratorio di San Giuseppe  dal 19 dicembre che sarà esposta accanto alla maestosa Natività del Brandani. 

Sempre il 19 dicembre presso l' Orto dell’Abbondanza una mostra fotografica di Matteo Basilé dal titolo PILGRIMAGE narrerà il percorso, i viaggi e la ricerca dell’artista nel lavoro degli ultimi dieci anni. Circa cinquanta lavori tratti dalle sue più importanti serie, trascineranno gli spettatori in un affascinante viaggio visionario, unendo aree geografiche diverse, contesti sociali lontani fra loro, tra oriente e occidente, tra reale e surreale. 
L’anno nuovo vedrà ad Urbino il ritorno in patria di gran parte delle tavole dei “Uomini Illustri” di Giusto di Gand e Pedro Berruguete trafugate dallo Studiolo del Duca Federico e attualmente a Parigi presso il Museo del Louvre.
La programmazione prevede anche la Festa del duca d’inverno dal 6 all’8 dicembre con il Presepe vivente Rinascimentale e Il Mercato Artigianale d’eccellenza; dal 6 dicembre al 6 gennaio un mese dedicato alle vie dei presepi; il primo dell’anno uno speciale spettacolo al Teatro Sanzio dedicato al Balletto di Mosca con Romeo e Giulietta; laboratori e spazi per bambini con attività ludico-didattiche; RinasciMente e altre attività organizzate dall’assessorato alla cultura.
Il Natale ad Urbino cornice rinascimentale di eventi tutti da vedere, da vivere e da gustare.
 
 

Indirizzo / Luogo
Urbino, Centro storico - Urbino
Condividi  
 
Montefeltro Sviluppo
Confturismo Marche Nord Camera di Commercio Pesaro e Urbino Montefeltro Leader
Programma di Sviluppo Rurale
Regione Marche Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Unione Europea
Copyright © 2018 - Powered by mediastudio / studio diametro
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY.
Cliccando sul pulsante acconsenti all’uso dei cookie.