città da visitare
Urbino

La città è un gioiello architettonico, ricco di storia, giunto in perfette condizioni. Il suo fiore all’occhiello è il palazzo ducale, un’opera voluta dal Duca Federico da Montefeltro, illuminata dai più importanti architetti dell’epoca, come Luciano Laurana, che articolò l’intero palazzo con la splendida ed unica facciata a due torri, i Torricini. Baldassarre Castiglione la definì “la città palazzo”, elogiando lo splendore di questa città che ospitò le più importanti menti di epoca rinascimentale.

La struttura oggi ospita la Galleria Nazionale delle Marche, con capolavori del pittore urbinate Raffaello Sanzio, di Piero della Francesca, Paolo Uccello e molti altri illustri maestri dell’arte.

Tutta la città, caratterizzata da ripide piole e stretti vicoli, che si incrociano in un continuo saliscendi, è tempestata di antiche chiese e di splendidi oratori appartenuti alle varie confraternite. Imperdibile la visita della cattedrale neoclassica, dell’oratorio di San Giovanni, affrescato magistralmente dai fratelli Salimbeni, dell’oratorio di San Giuseppe, con il presepe a grandezza naturale del Brandani.

Sempre in centro storico è visitabile la casa di Raffaello Sanzio, dalla quale si può proseguire salendo fino al belvedere sul quale domina la statua del pittore, poi alla fortezza Albornoz, dalla quale ammirare i caldi colori dell’antico centro storico.

Condividi  
 
Montefeltro Sviluppo
Confturismo Marche Nord Camera di Commercio Pesaro e Urbino Montefeltro Leader
Programma di Sviluppo Rurale
Regione Marche Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Unione Europea
Copyright © 2018 - Powered by mediastudio / studio diametro
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY.
Cliccando sul pulsante acconsenti all’uso dei cookie.